Jasmine Pignatelli

Jasmine Pignatelli (Canada, 1968), vive e lavora tra Bari e Roma.

È impegnata in un personale e convinto percorso artistico nella scultura con una vocazione particolare alla ceramica.

Dopo il liceo artistico a Bari e la laurea in Architettura al Politecnico di Milano, si avvicina all’arte contemporanea con un approccio storico-critico collaborando per diversi anni con numerose gallerie d’arte e riviste del settore.

Geometria Concettuale, Arte Analitica e Programmata sono le principali linee di ispirazione della sua ricerca.

Al lavoro di artista affianca quello di art player come promotrice di eventi e mostre.

Principali mostre personali recenti:

  • 2018 – Boundless | Sharing the Land, Casa Sponge, Pergola
  • 2017 – Kairos 2.0, Galleria Sinopia, Roma
  • 2016 – Dimensionless, Spazio Menexa, Roma

Principali mostre collettive recenti:

  • 2019 – Come to Have, Arco Museo d’Arte Contemporanea Sannio, Benevento
  • 2018 – BACC Collection, Ro.Me. Museum Exhibition, Roma
  • 2017 – In Crypta, Convento dei Cappuccini, Museo delle Civiltà Rupestre, Grottaglie

OPERE