Portfolio Collettiva

VirusGroup

Portfolio Collettiva

VirusGroup

Nasce a Napoli il 6 aprile del 1948. Si diploma in discipline pittoriche presso l’Istituto d’Arte Filippo Palizzi di Napoli, dove frequenta anche il corso di scenografia. Successivamente insegna discipline pittoriche e disegno presso l’Isa di Napoli.La produzione pittorica prende avvio verso la metà degli anni ’60. La sua attività espositiva inizia invece nel 1972, quando partecipa alla X Quadriennale di Roma nella sezione La nuova generazione.Inizia una collaborazione con la Galleria Mediterranea di Napoli in cui realizza due esposizioni: L’aurora nel ‘78 e Dialoghi del presente nel ‘79.Nel 1980 si trasferisce a Roma prendendo uno studio in via di San Giovanni in Laterano, dove nascono le opere per l’esposizione alla Galleria dell’Orologio di Roma del 1981. Nello stesso anno espone alla Galleria Axel di Innsbruck.Nel 1986 fonda con gli artisti Consuelo Chierici, Dino Izzo, Salvatore Ravo e Giancarlo Savino il VirusGroup.
Milanese di nascita e napoletana di formazione, nel 1981 collabora con Giancarlo Savino al progetto di realizzazione della prima pittura urbana di Napoli, sulla scalinata S. Francesco (“La caduta del re”) che viene accolta anche come una risposta critica alla politica della gestione culturale in quegli anni a Napoli.Nel 1982 fonda insieme ad altri artisti l’associazione culturale Materiali in disordine. Due anni più tardi è invitata a Gravina di Puglia a partecipare all’evento Intervento Omocromico.Fra l’84 e l’86 partecipa ad alcune rassegne di mostre collettive ideate e curate dalla critica d’arte e giornalista Ela Caroli che pone l’attenzione al lavoro delle donne a Napoli, Positano, Capri, Pomigliano D’Arco; con la Galleria Studio 85 di Marisa Albanese espone alla Fiera internazionale del Levante ExpoArte.Nell’86 fonda a Napoli con gli artisti G. Savino, D. Izzo, S. Ravo, G. Ceraldi, S. M. Martini, e A. Neiwiller, il Virus Group.Nel 1987 si trasferisce a NewYork, dove ha vissuto e lavorato vent’anni, studiando presso la New School of Social Researches e diplomandosi al Conservatorio Mannes College in Musica Jazz e Audio Engineering.Ha partecipato a numerose mostre collettive in gallerie e performing spaces e costituisce insieme a Grady Alexis, il gruppo Entropia ricalcando a NY le stesse idee del Virus Group, e propone una serie di eventi in spazi itineranti, contribuendo a ridefinire il modo in cui l’arte viene esibita anche a New York.Dal 2005 al 2021 partecipa a eventi ed esposizioni in Italia, e fonda con altri artisti a Roma l’associazione Comunità X - artisti di Corviale, alternando soggiorni in Senegal.
Nasce a Roma il 28 maggio del 1961 e si diploma nel 1982 perito agrario presso l’Istituto di Stato per l’Agricoltura e l’Ambiente a Borgo Piave LT.Del tutto autodidatta, mette insieme la prima mostra nel 1977. Sarà poi nel 1982, durante il servizio militare presso il carcere di Boccea, dove presta servizio nella sala pittura, che conosce il maestro De Angelis che lo avvia al mondo della scultura.Nel corso del suo cammino ha preso parte a manifestazioni come il Festival dei Due Mondi di Spoleto, il Work in Progress di Via Margutta a Roma e ad un’esposizione al Palazzo dei Congressi di Roma.Nel 2000 viene invitato dalla Fundación Caguayo a Santiago de Cuba dal maestro Alberto Lescay per una serie di esposizioni e collaborazioni presso atelier cubani. Nel lungo periodo cubano espone presso il Museo Cubano del Libro Palacio Segundo a Cabo Habana Vieja, in varie Case della Cultura, tra cui Habana - Alamar - Villa Clara - Caibarien.Nel 2008 conosce la realtà creativa di Corviale partecipando alle attività della Comunità X.Dal 2020 De Santis entra a far parte stabilmente con C. Chierici, G. Ceraldi e G. Savino del Virus Group da poco rifondato a Roma.
Nasce a Napoli nel 1947. Finisce gli studi superiori con un diploma di disegnatore tecnicomeccanico, ma lo fa solo per chiudere un ciclo. La sua passione è l’arte che comincia ad apprendere nello studio dello scultore Gabriele Zambardino.Nel ‘67 si avvicina al teatro sperimentale di Mario e Marialuisa Santella. Lavora come ideatore degli effetti luce e spazio scenico.Nel 1968 la sua prima collettiva è alla “spelonca”, spazio dello scultore Zambardino.Ha mostre personali allo Studio Il Castello e allo Studio Miele di Nola che lo inserisce nella mostra Revanche curata dalla Kunstkommission e da C. Von Tavel, direttore del Museo d’Arte Moderna di Berna.Nel 1986 con D. Izzo, S. Ravo, G. Ceraldi, C. Chierici, S. M. Martini e A. Neiwiller nasce il Virus Group.Nel 2008 con F. Filincieri, C.Chierici, N. Spezzano e altri artisti fonda a Corviale l'associazione Comunità X.